Iniziative riservate ai soci

Premi allo studio

La tua Banca premia l’eccellenza e l’impegno nello studio

Premi allo Studio - Bando 2021

Un’iniziativa finalizzata a sostenere lo studio e a condividere con voi giovani l’importanza dell’istruzione e il grandissimo valore che essa riveste per la crescita economica, sociale e culturale del nostro territorio.

 

Il Consiglio di Amministrazione ha approvato il nuovo Bando di assegnazione per i Premi allo studio destinati agli studenti Soci o figli di Soci di Banca del Veneto Centrale.  

Leggi il bando.

 

 

CHI PUÒ PARTECIPARE?

I Premi allo studio sono riservati esclusivamente ai giovani Soci o figli di Soci che nell'anno scolastico 2020/21 si sono particolarmente distinti per preparazione, volontà e capacità, conseguendo il Diploma di Scuola Secondaria di 2° grado o una Laurea, con votazione minima prevista dal Bando.

 

Per partecipare è necessario che il richiedente risulti titolare di un rapporto di conto corrente presso Banca del Veneto Centrale e dovrà trovarsi, inoltre, nelle seguenti situazioni:
• aver conseguito il Diploma di Scuola Media Superiore al termine dell’anno scolastico 2020/2021, con votazione minima 80/100;
• aver conseguito la Laurea nel periodo compreso tra il 01/10/2020 e il 31/12/2021, con votazione minima di 100/110.

 

Qualora la laurea sia stata conseguita all’estero, il richiedente dovrà esibire una certificazione rilasciata dallo specifico ordinamento scolastico italiano attestante l’equipollenza/riconoscimento del titolo di studio e della relativa valutazione coerentemente con il sistema nazionale.

 

COME PARTECIPARE?

  1. Leggi il Bando e scopri se rientri tra i possibili beneficiari dei Premi allo studio.
  2. Scarica e compila la documentazione. 
  3. Raccogli i documenti richiesti.
  4. Compila il form sottostante entro il 31 Gennaio 2022 allegando tutti i materiali richiesti.
  5. Le domande incomplete per mancanza di dati e/o documenti richiesti e le domande pervenute oltre i termini di scadenza indicati non saranno prese in considerazione.

 

 

QUALI SONO I PREMI PREVISTI?

Il riconoscimento assegnato verrà accreditato, per la parte prevista, in conto corrente e l’altra, con l’obiettivo di incentivare la previdenza integrativa, verrà versata su una posizione previdenziale intestata al premiato sul fondo pensione aperto “Pensplan Plurifonds”. L’importo complessivo è così definito:


per DIPLOMA di Scuola Secondaria di 2° grado
euro 250,00 per votazione minima 80/100 (di cui 100 in fondo pensione)
euro 300,00 per votazione a pieni voti 100/100 (di cui 100 in fondo pensione);

 

per LAUREA di Primo livello (triennale)
euro 400,00 per votazione minima 100/110 (di cui 200 in fondo pensione)
euro 500,00 per votazione a pieni voti 110/110 (di cui 200 in fondo pensione);

 

per LAUREA Magistrale (ex specialistica)
euro 400,00 per votazione minima 100/110 (di cui 200 in fondo pensione)
euro 500,00 per votazione a pieni voti 110/110 (di cui 200 in fondo pensione);

 

per LAUREA Magistrale a ciclo unico (5 anni)
euro 600,00 per votazione minima 100/110 (di cui 200 in fondo pensione)
euro 700,00 per votazione a pieni voti 110/110 (di cui 200 in fondo pensione).

Qualora il premiato non intendesse aprire una propria posizione previdenziale sul fondo pensione aperto “Pensplan Plurifonds”, rinuncia esplicitamente alla quota parte del premio finalizzata all’incentivazione della previdenza integrativa.

 

 

SEI MAGGIORENNE?
Puoi diventare socio della Banca con una sola azione del valore di 5,34 euro, ponendo le basi al progetto di futura condivisione, di partecipazione attiva e di approccio al governo della tua Banca cooperativa

 

L’elenco dei vincitori verrà pubblicato su questa sezione del sito web della Banca.

Invia la tua richiesta di Premio allo studio

Il Titolare del trattamento, La informa che i Suoi dati personali saranno trattati esclusivamente per la gestione delle Sua richiesta e limitatamente ai dati da Lei forniti in tale occasione.

 

La base giuridica del trattamento è la necessità di esecuzione della Sua richiesta, nel rispetto dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera b), GDPR, pertanto non è necessaria l’acquisizione di un Suo preventivo consenso al trattamento.

 

I dati raccolti per tale finalità saranno trattati per il tempo strettamente necessario a soddisfare la Sua richiesta o per eventuali obblighi di legge.

 

Il Titolare La invita, inoltre, prima di conferire i Suoi dati personali, a visionare l’informativa  completa sul trattamento dei Suoi dati personali, rilasciata nel rispetto dell’articolo 13 Regolamento (UE) 2016/679, accessibile al seguente link